Buona strada, ambasciatori di Pace: Luce di Betlemme, 17 dic 2016

La Luce della Pace ha attraversato l’Italia e ora brilla in Piazza Duomo: la Luce della Pace è un segno di amicizia, fraternità, gioia, carità e speranza. Ieri sera la fiammella è giunta in piazza Duomo a Lecce.

Ogni anno, qualche giorno prima di Natale, un bambino accende un lume direttamente dalla lampada ad olio che arde all’interno della grotta della natività di Betlemme. La fiammella vieni poi trasportata in Austria, sino a Vienna. Gli scout europei attingono da lì la Luce. Che poi viene portata anche in Italia dal comitato Luce della Pace, di cui fanno parte diverse realtà scout triestine. Da Trieste, poi, diversi equipaggi scout percorrono in treno tutta Italia (isole comprese): ad ogni stazione ferroviaria accendono lanterne e lumi di altri gruppi scout ed associazioni che condividono l’iniziativa. La Luce della Pace è un segno di amicizia, fraternità, gioia, carità e speranza. Ieri sera la fiammella è giunta in piazza Duomo a Lecce, è stata accolta dai gruppi AGESCI Lecce Adriatica e Lecce Jonica, FSE provinciale e Masci di Galatone. Insieme i gruppi scout hanno festeggiato nuovamente i cento anni di scautismo cattolico italiano. La Luce della Pace sarà diffusa nelle famiglie, nelle parrocchie e le scuole, nei luoghi di cura e negli ospedali.

Fonte

A noi fratelli e sorelle scout, a noi uomini e donne di Dio, a noi il compito di portare il segno della Luce, il segno della Pace a tutti e in particolare nei luoghi di sofferenza, ai gruppi di emarginati, a coloro che non vedono speranza e futuro nella vita, sfidando e superando la diffidenza, il rancore, la paura, la superficialità, il disimpegno e l’egoismo.
Solo così la Luce diventa strumento di Misericordia, manifestazione concreta dell’amore verso Dio che è amore verso il prossimo.
Attraverso di noi, la Luce non resterà ferma in una chiesa o in una casa, ma dovrà risplendere e scaldare i cuori di tutti coloro che incontreremo, di tutte le case e i luoghi dove porteremo gioia e speranza.
Il nostro impegno, guidati e sostenuti dall’aiuto di Dio, a fare del nostro meglio per fare bella la Chiesa e renderla viva.

Le foto dell’evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *