Emergenza terremoto Emilia 2012 – formazione squadre

Carissimi,

la situazione in Emilia Romagna sta mutando. Da sabato sera l’AGESCI è ufficialmente attivata a livello nazionale.

Il fine settimana è trascorso nell’organizzazione dell’intervento nazionale e, a seguire, vi riportiamo tutte le informazioni necessarie per la formazione delle squadre.

Come sempre la procedura prevede che le disponibilità siano raccolte su apposite schede (allegate – non devono essere modificate seguire le istruzioni indicate sulle stesse) o, in alternativa, su di un file .xls che trovate allegato con le relative istruzioni.

A differenza delle passate emergenze ogni singola squadra dovrà avere esplicitamente indicato nelle note il tipo di servizio per cui si rende disponibile.

I servizi possibili sono:

Animazione; squadra “classica” con eventualmente R/S maggiorenni

Magazzino; squadra “classica” con eventualmente R/S maggiorenni – necessaria esperienza nella gestione del magazzino – per tutti buona predisposizione al lavoro manuale – uso computer. Queste squadre dovranno essere attrezzate con i seguenti DPI: scarpe anti-infortunistica – guanti da lavoro certificati anti abrasione – guanti da lavoro rischio chimico – caschetti

Centrali di coordinamento; Capi con esperienza – conoscenza Protocollo Operativo – capacità relazionali-uso computer (Word, Excel…), posta elettronica

Le schede o i file .xls devono essere inviati a mezzo e-mail alla segreteria regionale che, dopo il visto dell’Inc. regionale Prot. Civ., provvederà a inviarle alla segreteria nazionale.

Le squadre devono essere formate da 4/5/6 volontari compreso il capo squadra ed essere disponibili per turni che vadano dal sabato mattina (tassativo) al sabato sera (tassativo) della settimana seguente.

L’effettiva attivazione sarà confermata con mail al capo squadra dalla segreteria nazionale.

All’atto dell’attivazione verranno inviate tutte le notizie necessarie per raggiungere il luogo dell’intervento.

In questa prima fase si cercherà di attivare principalmente le squadre delle regioni limitrofe aggiungendo, man mano che si renderà necessario, volontari delle regioni più lontane.

Attualmente l’ipotesi di presenza non dovrebbe protrarsi oltre la fine del mese di agosto.

Le squadre sono autorizzate all’utilizzo di mezzi privati per il trasporto da e per il luogo dell’emergenza, per ogni squadra sarà ammesso l’uso di max 2 autovetture.

Per quanto riguarda l’inserimento degli R/S maggiorenni!!! è previsto l’inserimento di un numero non superiore ad un terzo della squadra, e con almeno un membro della co.ca degli R/S inseriti nella stessa.

Nel ricordarvi che i moduli in allegato devono essere inviati alla segreteria regionale dell’Agesci Puglia (segreg@puglia.agesci.it), ribadisco che l’invio della disponibilità non dà la certezza alla partenza , inoltre sottolineo che i calendari delle partenze è di pertinenza della segreteria nazionale.

E’ obbligatorio, per chi dà la disponibilità di servizio in “magazzino”, di dotarsi dei Dispositivi di Protezione Individuali espressamente richiesti (i caschetti se dovete acquistarli, sono previsti quelli azzurri). Per ulteriori info contattate i referenti di Prot.Civ. della vostra Zona.

Luigi Francioso – Inc. regionale Settore Prot. Civ.

Modello Scheda SquadreEMIRO
Modello Scheda SquadreEMIRO
Modello Scheda SquadreEMIRO.xls
119.5 KiB
116 Downloads
Dettagli...
SegnalazionePresenze
SegnalazionePresenze
SegnalazionePresenze.xlsx
15.4 KiB
208 Downloads
Dettagli...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *