Emergenza terremoto, l’AGESCI chiama

terremoto_ago16Carissimi,
come dal comunicato ufficiale dell’AGESCI PUGLIA, invito i capi gruppo a far pervenire in Zona al più presto (zonalecceadriatica@puglia.agesci.it), non più tardi delle prossime 24 ore, i nominativi di capi disponibili a formare eventuali squadre per poter organizzare tramite il settore PC regionale il corso di formazione previsto per legge e dal nuovo protocollo AGESCI, per poter poi rendere i capi volontari idonei a partire.
 
Grazie fin d’ora per il vostro servizio.
 
Pasquale
Responsabile di Zona
 
Vi informiamo che in riferimento all’evento sismico verificatosi questa notte nel centro Italia, l’Agesci non potrà intervenire fino a quando non sarà attivata la chiamata da parte del Ministero dell’Interno. Fino a tale momento NON è consentito a nessun socio adulto intervenire di sua spontanea volontà ad alcuna operazione di soccorso.
Siamo in contatto con la segreteria nazionale che ci informerà di ogni eventuale coinvolgimento dell’Agesci in attività di soccorso nelle zone colpite dal sisma e saremo noi a comunicarvi tale attivazione.
Pertanto vi chiediamo di informare i gruppi della vostra Zona e di evitare ogni possibile diffusione di informazioni che non provengano da fonti ufficiali (Incaricato di P.C. o segreteria regionale AGESCI) .
Ricordiamo inoltre che, come da protocollo operativo Agesci per attività di protezione civile (All. E al Regolamento Agesci) e D.L. 81 del 2008, i volontari di protezione civile che possono prestare servizio in caso di emergenza devono possedere i requisiti di legge relativi alla formazione sulla sicurezza. Pertanto chiediamo la collaborazione dei Responsabili di Zona e degli Incaricati alla P.C. di Zona a segnalarci nominativi di adulti, che pur non possedendo tali requisiti, siano disponibili a prestare servizio di volontariato al momento dell’attivazione da parte del Ministero, previa partecipazione ad un corso di formazione a cura del Settore P.C. regionale.
In seguito a tali disponibilità saranno individuati tempi e luoghi di espletamento dei corsi di formazione a norma di legge.
Ricordiamo infine che i canali di comunicazione sono unicamente tra il livello regionale (Inc. P.C. e/o segreteria Agesci) ed i Responsabili di Zona e/o Incaricati P.C. di Zona. A tal proposito vi chiediamo di aggiornarci in merito.
 
Mauro Dentamaro
Inc. Settore P.C. Agesci Puglia
All Percorso Adeguamento SicurezzaPC
All Percorso Adeguamento SicurezzaPC
All_percorso_adeguamento_sicurezzaPC.pdf
161.2 KiB
51 Downloads
Dettagli...
Piano Formativo Sulla Sicurezza Per I Volontari Di  Protezione Civile
Piano Formativo Sulla Sicurezza Per I Volontari Di Protezione Civile
Piano-formativo-sulla-sicurezza-per-i-volontari-di-protezione-civile.pdf
217.3 KiB
64 Downloads
Dettagli...
Protocollo Operativo Per Attività Di Protezione  Civile
Protocollo Operativo Per Attività Di Protezione Civile
Protocollo-Operativo-per-attivita-di-protezione-civile.pdf
190.9 KiB
57 Downloads
Dettagli...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *