Festa della Repubblica 2012

In quanto scout, mossi da uno spirito che va oltre le bandiere e i confini, sappiamo che la costruzione di un mondo migliore passa attraverso il servizio del nostro Paese che è la nostra Comunità di appartenenza. Servire l’Italia significa adoperarsi con il proprio impegno a migliorarla per il bene di tutti, ad essere tasselli di una comunità solidale, UNITA, attenta ai bisogni dei più deboli e degli emarginati.

Festeggiare il 2 giugno, LA FESTA della REPUBBLICA ITALIANA, significa sentirci tutti chiamati a essere cittadini responsabili, consapevoli dei valori e delle tradizioni, riscoprendo il valore dello stare insieme, di essere una comunità che si fa carico dei problemi di tutti e che non lascia indietro nessuno.

È bello condividere con tutti voi l’invito del Prefetto di Lecce che ha chiesto quest’anno agli scout di costruire un grande pennone per l’alzabandiera che darà inizio alla cerimonia ufficiale in Prefettura ed è bello pensare, nel momento in cui il nostro tricolore salirà verso il cielo alle note dell’Inno nazionale, per le mani dei nostri ragazzi, alla preghiera che la mattina recitiamo al campo: “Mentre verso il cielo s’alza radioso il simbolo della Patria, noi offriamo a te – o Signore – la gioia cui la Natura e la giovinezza ci invitano, e lieti delle piccole fatiche che ci attendono, nel pensiero dei genitori e nell’offerta di noi alla Patria, siamo preparati ogni giorno di più alla vita di domani che ci attende con i suoi doveri.”, un segno di speranza nel futuro, un impegno per fare ogni giorno del nostro meglio per compiere il nostro dovere verso l’Italia certi di poterla rendere migliore.

Auguri a tutti voi con la speranza nel cuore che in questo giorno speciale, tutti noi possiamo riflettere e renderci conto che ciò che ci unisce è molto più di ciò che ci divide.

Lory, Antonio, don Mimmo, Pasquale, Stefano, Sara, Federica, Rosy

Messaggio 2 Giugno 2012
Messaggio 2 Giugno 2012
messaggio 2 giugno 2012.doc
253.0 KiB
156 Downloads
Dettagli...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *