ILLUMINA IL SILENZIO Perchè torni a parlare l’umanità

Perché questa iniziativa?

Proprio perché certi della nostra condizione di uomini e di uomini privilegiati,

-percepiamo come urla sguaiate tutte quelle parole che descrivono un altro uomo o un’altra donna come esseri umani da allontanare, da cui difendersi, da non curare, da non aiutare;

-percepiamo come urla sguaiate quelle che non tengono conto della storia dell’uomo, delle storie dell’uomo. Del desiderio di ciascuno di vivere sereno, realizzato, in compagnia degli altri uomini e delle altre donne che fanno, insieme, la compagnia umana;

-percepiamo come urla sguaiate quelle frasi giustificative del tipo “sì, ma anche loro…”, “sì, ma gli altri…”, “non sono razzista ma…”;

-percepiamo come urla sguaiate quei silenzi complici di chi sta bene a casa sua e si sente al sicuro quando uomini e donne sono in balia del mare, al freddo, bagnati, impauriti, angosciati e pure pronti a tutto per seguire un legittimo e umano desiderio di felicità;

-percepiamo come urla sguaiate tutte quelle parole che non accompagnano gesti di cura dell’altro.

E allora?

Allora abbiamo pensato di contrapporre alle urla sguaiate un po’ di sano silenzio, un silenzio illuminato dalla riflessione su chi è l’uomo, sul destino di tutti, sul ruolo e la responsabilità che ciascuno di noi ha nei confronti dell’altro, suo fratello, qualunque sia la condizione che viva: geografica, esistenziale, politica, religiosa.

Come?

Proponiamo:

– di accendere una candela sulla finestra della propria casa nelle sere di mercoledì 30, giovedì 31 gennaio e venerdì 1 febbraio prossimi;

– di postare la foto della propria candela con l’#illuminailsilenzio

– di partecipare alla marcia silenziosa che si terrà a Carmiano (LE) sabato 2 febbraio alle 17.30 con ritrovo nella piazzetta dell’area mercatale;

– se sei lontano potrai organizzare una marcia silenziosa nel tuo comune:

– di aderire all’iniziativa, come privato o come associazione o gruppo

https://buonacausa.org/cause/illumina-il-silenzio-perch-torni-a-parlare-l-umani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *